TG LERCIO. EDIZIONE SPECIALE CON GIOBBE COVATTA.

07 Nov 2017

07 Nov 2017

Tg Lercio. Edizione speciale con Giobbe Covatta.

“Arriva il gratta e vinci “Profugo per sempre”. Ai vincitori 35 euro al giorno per tutta la vita”: a lanciare i titoli è Giobbe Covatta, nelle vesti di annunciatore d'eccezione per il Tg Lercio, il telegiornale satirico da 1 milione di fan che propone da oggi una speciale edizione per Amref. Continua così l’impegno di Amref contro le fake news e per una corretta informazione: dapprima con il cortomegraggio David Troll presentato alla Festa del Cinema il 4 novembre, su fake news e ong, ora con cinque puntate del telegiornale satirico, curate dagli autori della redazione di Lercio. Lo stile è sempre quello di Amref: far sorridere lanciando una provocazione che faccia riflettere.

Notizie false che raccontano un po’ della società in cui viviamo quelle di Lercio, media satirico italiano di news di taglio umoristico, comico e grottesco che fanno il verso agli articoli tipici della stampa sensazionalistica. La cifra stilistica di Lercio - il cui profilo Facebook ha raggiunto 1 milione di fan - ha fatto pensare alle campagne sociali di Giobbe Covatta con Amref.

L’attore e storico testimonial di Amref Giobbe Covatta è da mesi al centro di una discussione molto animata sui social, che ha come tema la migrazione. Lui - paladino da sempre degli africani - avrebbe dichiarato frasi contro i migranti. Dichiarazione divenuta virale, tanto da spingere Giobbe Covatta, diverse volte, a smentire pubblicamente, delle parole che palesemente non sono sue e non lo rappresentano. Un ulteriore video appello contro la fake news attribuitagli è stato pubblicato anche lunedì 6 novembre.

Dalla collaborazione tra Covatta, Lercio ed Amref è nato un progetto - in occasione dei 60 anni dalla nascita di Amref - che vede i tre soggetti insieme per una raffica di notizie dichiaratamente false. Notizie che hanno la forza di farci sorridere delle nostre sfide. Africa, migrazione, salute e molti altri i temi al centro dei telegiornali.

“La frase: “Non sono razzista, ma…” candidata al premio Nobel per la pace” è una delle trentacinque notizie dei Tg Lercio per Amref, letti da Covatta. Tg che non risparmiano nessuno. Dalla citazione di tutte le forze politiche al Papa, dall’Europa a Cinisello Balsamo. Dall’Austria e l’immigrazione fino a TripAdvisor, come questa “Immigrati non gradiscono l’hotel che li ospita e lasciano cattiva recensione su TripAdvisor”

L’appuntamento con i cinque telegiornali è sulle pagine facebook di Amref (Amref Health Africa - Italia) e Lercio, a partire da martedì 7 novembre.

SECONDA PUNTATA




Altre informazioni correlate



Iscriviti alla nostra newsletter

ISCRIVITI
Amref Health Africa