FORMIAMO PERSONALE SANITARIO

Home Cosa facciamo
  • Medico con stetoscopio che visita bambino e mamma
  • Medici che visitano donna incinta con strumento medico
  • Donne africane con medico in villaggio
  • Medico con strumento medico e mamma in gravidanza
Medico con stetoscopio che visita bambino e mamma

La salute del mondo passa per l'Africa. Con una media di 12 operatori sanitari ogni 10.000 pazienti il secondo continente più popolato al mondo è il più svantaggiato in fatto di salute.
Basti pensare che circa 19 milioni di donne in Africa ogni anno partoriscono senza avere accanto personale preparato, il che accresce esponenzialmente il rischio di morte e disabilità di mamme e neonati. La presenza di un’operatrice professionale durante una nascita è l’elemento capace di fare la differenza tra una storia a lieto fine ed una dagli esiti drammatici. Si stima che una sola ostetrica possa prendersi cura ogni anno di 500 madri e far nascere in sicurezza almeno 100 bambini.

Amref Health Africa, in collaborazione con i ministeri della salute e altre agenzie di sviluppo, è impegnata nel rafforzare i sistemi sanitari africani, attraverso la formazione di operatori sanitari in grado di intervenire autonomamente contro le principali malattie e di indirizzare i pazienti verso le più adeguate e raggiungibili strutture di assistenza.

Con il tuo contributo possiamo formare ogni anno più di 10.000 operatori sanitari in 40 paesi africani: medici, infermieri, ostetriche, dirigenti clinici, tecnici di laboratorio e farmacisti che garantiranno la promozione della salute nelle comunità più isolate e svantaggiate.

Bambino con pediatra che viene visitato
 

FORMAZIONE PER LA VITA DI MAMME E BAMBINI

Il Mozambico è tra gli stati in cui è più pericoloso nascere, vivere ed in cui è più facile ammalarsi. Per raggiungere la struttura sanitaria più vicina bisogna camminare più di un'ora. Secondo l'Indice di sviluppo umano, il Mozambico è 180° su 187 Paesi al mondo e qui ancora oggi il 56% dei parti avviene senza alcun tipo di assistenza. A morire sono circa 80 bambini ogni 1000 che nascono. Amref Health Africa è impegnata nella formazione di ostetriche e nel rafforzamento delle competenze degli istituti di formazione statali per assicurare la promozione della salute di mamme e bambini aumentando l'accesso ai servizi sanitari di base e riducendo dunque la mortalità materna e infantile. La formazione in ostetricia generale per nuovo personale e quella in ostetricia di emergenza per il personale già operante in strutture sanitarie è stata realizzata negli istituti di Inhambane e Massinga, nella provincia di Inhambane, e in quelli di Beira, nella provincia di Safala, il progetto è stato realizzato sotto la supervisione di Amref Italia e di Amref Sud Africa, l'ufficio regionale che si occupa del monitoraggio delle attività dell'organizzazione all'interno dell'Africa Australe. Nel corso del 2015 il progetto:

Leggi tutto 
Medico Amref in ospedale con persona anziana e atrezzatura medica
 

FORMIAMO GLI OPERATORI SANITARI DEL PIÙ GIOVANE STATO AFRICANO

Il referendum firmato nel luglio 2011 ha definitivamente sancito l'indipendenza del Sud Sudan, ponendo fine ad un conflitto durato oltre 20 anni e costato 2 milioni di morti e 3 milioni di profughi. Il risultato è una regione distrutta che cerca di muovere i suoi primi passi: in Sud Sudan 1 bambino su 4 muore prima dei 5 anni e ancora oggi si contano 39 medici e 170 operatori sanitari, i clinical officers, che dovrebbero assistere una popolazione di quasi 10 milioni di abitanti. Amref Health Africa è impegnata dal 1972 a sostenere la ricostruzione del sistema sanitario del Sud Sudan, per assicurare la promozione della salute attraverso l'incremento dell'accesso ai servizi sanitari di base. Con questo obiettivo, dal 1998 Amref sostiene il Maridi Health Science Institute - MHSI di Maridi, centro di eccellenza per la formazione di clinical officer del Sud Sudan. L’intervento si è rivelato nel corso degli anni efficace ai fini del rafforzamento del sistema pubblico sanitario nazionale; all’interno dell’Istituto dal 1998 sono stati difatti formati oltre 450 Clinical Officer, che equivalgono all’80% degli stessi presenti sul territorio sud sudanese. Gli operatori sanitari diplomati dalla scuola sono in grado di diagnosticare e curare le principali malattie, effettuare interventi chirurgici di base, vaccinazioni e visite a domicilio, dirigere piccole strutture sanitarie rurali, educare la popolazione sulle principali norme igienico sanitarie. Nel solo 2015 Amref:

Leggi tutto 
Iscriviti alla nostra newsletter

ISCRIVITI