Non sollicitudin sapien aenean sit mi ac quisque ullamcorper.
©Amref, Foto di Nome Cognome

Nonostante sia la più grande economia dell’Africa e sebbene negli ultimi anni si siano verificati significativi miglioramenti, il Kenya resta segnato da alti livelli di povertà e diseguaglianze.

L’intervento WASH di Amref nella Regione di Kitui è iniziato nel 1998 e dal suo inizio alla fine del 2018 ha raggiunto il 60% dell’intera popolazione con l’offerta di acqua pulita, servizi igienico-sanitari adeguati e attività educative incentrate sulle buone norme igienico-sanitarie.

Abbiamo infatti raggiunto 218.940 persone su una popolazione di 364.900 costruendo oltre 1500 pozzi, 20 dighe di sabbia, 75 cisterne per la raccolta dell’acqua pulita, oltre 50 aule e 210 blocchi igienici in scuole e case. Abbiamo inoltre formato complessivamente circa 2.000 persone su salute comunitaria e corrette pratiche igienico-sanitarie.

La distanza dalla fonte d’acqua sicura più vicina è stata ridotta in media da 10km a 2km e si è verificata una notevole riduzione dell’assenteismo e abbandono scolastico, con conseguente miglioramento della performance accademica.

Alcuni risultati 2019:

  • 8 pozzi di superficie costruiti;
  • 8 pozzi giganti costruiti;
  • 5 cisterne da 16.000 lt di raccolta dell’acqua piovana installate in centri sanitari e scuole;
  • Due dighe di sabbia costruite;
  • 60 artigiani locali formati sulla manutenzione e la gestione delle strutture idriche;
  • 20 membri dei comitati di gestione dell’acqua formati e incaricati di gestire le strutture idriche;
  • 20 gruppi formati sulla creazione di orti comunitari vicino alle fonti di acqua e sui sistemi di irrigazione su piccola scala.
Grazie al sostegno di: