Amref si impegna per ridurre l’incidenza della malaria attraverso il miglioramento delle competenze degli operatori sanitari, la sensibilizzazione delle comunità e la distribuzione della culla KOKONO.

Nell'Africa subsahariana le principali cause di mortalità neonatale sono le malattie infettive, i colpi accidentali, gli attacchi di animali o l'asfissia dovuta alla condivisione del letto. Tra le malattie, la malaria è la principale causa di morte tra i bambini sotto i 5 anni in Uganda. 

Il principale strumento per limitare la malaria è l'uso di zanzariere: riduce la sua diffusione fino al 63%. Secondo l'Uganda Health Census, solo il 13% delle famiglie ha delle zanzariere e solo l'8% dei bambini sotto i 5 anni ne usa una.

La culla Kokono, utilizzabile anche come lavabo o spazio per giocare, permette alle mamme di proteggere il neonato anche a lavoro e di contribuire all’aumento dell’occupazione locale e della creazione di attività generatrici di reddito. 

Attività previste

  • Distribuzione di 1.500 culle nei distretti di Wakiso e Kampala;
  • Formazione e sensibilizzazione di 350 squadre sanitarie di villaggio in 10 distretti (Wakiso, Kampala, Arua, Amuru, Gulu, Iganga, Jinja, Mbale, Soroti, Terego) sulla cura dei bambini e l’utilizzo delle culle;
  • Organizzazione di incontri di sensibilizzazione con i funzionari del Ministero della Sanità sulle buone pratiche di salute materno e infantile.
Grazie al sostegno di: