Amref e ASL Torino 3 collaborano da tempo in progetti di contrasto della povertà educativa minorile sul territorio.

L'obiettivo del progetto è di contribuire a rafforzare le opportunità di
engagement in programmi di protezione e promozione della salute dei minori e famiglie straniere nel territorio piemontese.

Nello specifico, il contributo di Amref mira ad aumentare l'efficacia del programma di sensibilizzazione EvVIVA di ASL TO3 per la cura di sé e dell'altro attraverso un approccio interculturale e multidisciplinare.

Attraverso le attività previste si punta da un lato a migliorare le competenze degli operatori socio-educativi e socio-sanitari che si relazionano con famiglie e minori stranieri e, dall'altro, ad aumentare le opportunità di partecipazione di famiglie e minori stranieri in attività locali di promozione e protezione della salute

Attività 2021

  • Organizzazione e realizzazione di 2 laboratori di formazione per 50 operatori socio-sanitari, socio-educativi e volontari sanitari locali condotti da due esperti di antropologia e psicologia, con lunga esperienza nella realizzazione di attività formative per il personale socio-sanitario che si confronta con utenza straniera. 
  • Realizzazione di 1 seminario rivolto a 100 operatori sanitari e delle organizzazioni locali che operano nel settore sanitario, durante il quale saranno condivisi gli strumenti e le metodologie elaborate e messe in pratica nelle attività di promozione della salute rivolte a ragazzi/e.
  • Realizzazione di una chiavetta USB informativa sulla protezione della salute in diverse lingue (italiano, inglese, francese, cinese).
  • Realizzazione di due eventi di piazza rivolti ai minori delle scuole medie locali sulla cultura del soccorso e la rianimazione cardiopolmonare.
  • Realizzazione di 10 incontri nelle scuole medie locali sulla protezione della salute con 200 bambini e adolescenti di diverse scuole nei due comuni di riferimento.
Grazie al sostegno di: