Snaphots From The Borders è un progetto triennale finanziato dall'Unione Europea e gestito da 36 partner, autorità locali di confine e organizzazioni della società civile.

L’obiettivo del progetto è aumentare la comprensione dell’interdipendenza globale e delle cause dei flussi migratori, per favorire il raggiungimento degli SDGs (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile).

Nello specifico, le attività si propongono di promuovere il coordinamento tra città europee di confine interessate dai flussi migratori, per garantire coerenza delle politiche a livello europeo, nazionale e locale.

Alcuni Risultati 2019:

  • Organizzazione di un concorso internazionale di documentari su storie di migrazione e muri;
  • Campagna “No More Bricks In The Wall”, con produzione di materiale informativo, attività sui social media, convegni, concerti, mostre; 
  • Ciclo di seminari informativi e percorsi formativi per funzionari pubblici e decisori politici

Grazie al sostegno di: