COVID-19: IL SENEGAL, UN MODELLO DI ECCELLENZA.

Home News & Eventi Blog
16 Set 2020

16 Set 2020
COVID-19: il Senegal, un modello di eccellenza.
  • senegal 1
  • senegal ministro
senegal 1
La pandemia di Coronavirus, diffusasi nel mondo negli ultimi mesi, sta stravolgendo in maniera drammatica la vita di ognuno di noi, tuttavia, alcuni Paesi africani hanno già affrontato concretamente ed efficacemente l’emergenza. Vari esperti, tra cui la Dott.ssa Matshidiso Moeti – Direttrice Regionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per l’Africa – citano due casi modello, il Senegal e il Ghana. La rivista statunitense Foreign Policy, inoltre, pubblica mensilmente un index che riporta l’efficacia con cui gli Stati stanno rispondendo all’emergenza. Nei rilevamenti di settembre, al secondo posto, dopo la Nuova Zelanda e prima dell’Islanda, troviamo il Senegal, con un punteggio medio di 89.3 su 100.

Il 2 marzo 2020, il Senegal ha rilevato il suo primo caso di COVID-19. Da quel giorno, l’epidemia si è diffusa in tutto il Paese con il 100% (14/14) delle regioni ad oggi colpite e un totale di 14.529 casi e 298 decessi. Di fronte alla diffusione del virus, il Ministero della Salute e dell’Azione Sociale senegalese ha sviluppato, con determinazione, velocità ed efficacia, strategie incisive per la gestione e il controllo dell’epidemia.

Una dimostrazione esemplare risiede nel fatto che, nonostante in Senegal le cure e l’assistenza ospedaliere siano in generale a pagamento, quelle per il COVID sono state fornite gratis per tutti.

Per supportare il Ministero della Salute e dell’Azione Sociale nella lotta contro la diffusione del COVID-19, Amref Health Africa ha avviato il progetto “Risposta epidemica integrata COVID-19 in 5 regioni: Dakar, Thiès, Diourbel, Kolda, Sédhiou in Senegal”.

I beneficiari diretti del progetto di risposta al COVID implementato da Amref in Senegal includono 363 operatori sanitari della comunità, formati per attuare la strategia CREC (communication renforcée sur les risques et à l’engagement de la communauté) nelle 5 regioni di intervento, mentre i beneficiari indiretti comprendono le 1.050.000 persone raggiunte con le attività di sensibilizzazione.

A fronte delle misure restrittive decretate dal governo per limitare la diffusione del virus, il dispiegamento della strategia di intervento è stato adeguato al contesto con un’innovazione tecnologica basata sullo sviluppo e sull’utilizzo di strumenti digitali di formazione e sensibilizzazione.

Tra i vari traguardi raggiunti con l’obiettivo di rafforzare la risposta al COVID-19 a livello sanitario e comunitario, sono state distribuite 39 postazioni lavamani complete di fazzoletti e flaconi di sapone liquido, un totale di 63.600 mascherine chirurgiche e 1.072 flaconi di gel idroalcolico per il personale infermieristico e le parti interessate della comunità. La consegna delle attrezzature ai distretti interessati è stata assicurata dai mezzi di trasporto mobilitati da Amref Health Africa.

Le attività di sensibilizzazione svolte dagli operatori sanitari, a seguito della formazione, sono state costituite da visite a domicilio, distribuzione di mascherine, visite di sensibilizzazione ai mercati, divulgazione di informazioni tramite social network, trasmissione di programmi e spot su stazioni radio locali. Sono state effettuate un totale di 24.858 visite a domicilio, grazie alle quali 235.499 persone sono state sensibilizzate, e sono stati trasmessi 12 programmi radiofonici e 39 spot dedicati, che complessivamente hanno raggiunto un totale di circa 808.000 persone.

Il progetto è stato implementato in collaborazione con Amref USA, Amref Italia, Amref Olanda, Agence Française de Développement, il Club Santé Afrique (CSA) e la Direzione della Cooperazione Internazionale (DCI).

Amref Health Africa in Senegal ha ulteriormente promosso la digitalizzazione della comunicazione sul COVID-19 mettendo a disposizione, in 5 lingue, video esplicativi per la sensibilizzazione tramite i social network.

Inoltre, consapevole del lavoro svolto da Amref Health Africa, il Ministro dell’Istruzione Nazionale ha informato il Direttore Regionale della sua intenzione di collaborare con Amref per sviluppare una strategia per prevenire la diffusione di COVID-19 nelle scuole – una collaborazione approvata e recentemente intrapresa.

Il Senegal non è fuori pericolo, tuttavia, ha dimostrato ancora una volta una gestione coesa di una situazione di crisi, coinvolgendo individui e comunità, e raggiungendo dei traguardi notevoli.



- Nella seconda foto, la riunione di Amref e il Ministro dello Sviluppo, a Dakar.



Altre informazioni correlate



Iscriviti alla nostra newsletter
Consenso al trattamento dei dati personali
Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso la presente informativa sul trattamento dei miei Dati Personali da parte di AMREF e di prestare a AMREF il mio consenso (che potrà in ogni caso successivamente revocare) all'utilizzo dei miei dati personali per:




ISCRIVITI
Amref Health Africa