Per un bambino africano il rischio di non raggiungere i 5 anni di età è 15 volte superiore a quello che corrono i coetanei nei paesi ad alto reddito.

Il futuro di milioni di bambini in Africa è spesso ricco di mancanze invece che di opportunità: i bambini crescono in territori afflitti da guerre e carestie o in balia dei cambiamenti climatici con sistemi sanitari deboli che non riescono ad offrire le giuste cure. 

Anche la rete familiare non sempre garantisce un posto sicuro in cui vivere e crescere in salute; sono ancora troppi i bambini che non possono andare a scuola e che sono in fuga da situazioni difficili, esclusi da ogni forma di assistenza, costretti a guadagnarsi da vivere nelle strade e a passare la notte nelle discariche. 

L’intervento di Amref a sostegno dei più piccoli

  • 5.2mln bambini morti prima dei 5 anni in Africa nel 2019
  • 426 bambini rischiano la vita ogni giorno a causa della malnutrizione
  • 1 bambino su 13 nel 2019 è morto prima del suo 5° compleanno
  • Proteggiamo i bambini da malattie e infezioni pericolose per la loro vita e lottiamo affinché anche chi nasce con patologie più rare e sconosciute come la sindrome di Nodding possa ricevere attenzione. 
  • Interveniamo per rendere la scuola un luogo sicuro, con programmi di sensibilizzazione e di educazione igienico-sanitaria, uniti spesso alla costruzione di aule, punti di lavaggio per le mani e di cisterne per la raccolta di acqua pulita. 
  • I nostri progetti raggiungono anche i bambini più svantaggiati e più soli, senza una famiglia e una casa in cui vivere: accogliamo questi giovani nel nostro Children Village a Nairobi, offrendo loro cure e riabilitazione.
  • La vita nella baraccopoli di Dagoretti (Nairobi)
  • Le cure mediche nei primi mesi di vita salvano la vita di milioni di bambini
  • Acqua pulita nelle scuole

Unisciti a noi per azzerare questi numeri e salvare la vita di milioni di bambini