Lo sviluppo delle campagne vaccinali contro il Covid-19 deve essere veloce e diffuso in tutto il mondo. In questo le grandi multinazionali farmaceutiche possono e devono giocare un ruolo cruciale, perché i diritti di proprietà intellettuale che detengono rappresentano ad oggi, purtroppo, un ostacolo alla produzione e distribuzione diffusa dei vaccini in tutti i paesi.

In rete con altre organizzazioni, Amref chiede una deroga temporanea ai diritti di proprietà intellettuale sui vaccini per renderli, insieme alle cure anti-pandemiche, un bene pubblico globale e permetterne una produzione maggiore e più diffusa.

Il nostro impegno in sintesi

  • Pressione per richiedere la deroga temporanea ai diritti di proprietà intellettuale delle case farmaceutiche.
  • Monitoraggio sulla garanzia di eticità nella politica di prezzo.
  • Pressione per garantire trasparenza e equità nell'accesso ai vaccini e nella loro distribuzione.

Firma anche tu, perché vaccinare l'Africa significa proteggere la salute del mondo!