OcHKYT-eNV8
"Le #FakeNews, come certi amori, fanno dei giri immensi e poi ritornano". Così inizia il nostro post, sui social, nei giorni in cui torna a galla la bufala, che vede Giobbe Covatta protagonista e autore di dichiarazioni contro i migranti.

"Continuiamo a ricevere segnalazioni sulla bufala che da tempo inonda il web e coinvolge noi di Amref e Giobbe Covatta. L'abbiamo più volte smentita ma sentiamo forte l'esigenza di farlo ancora. Speculare sulla pelle dei migranti e infangare il nostro lavoro è quanto di più bieco esista.

Non posteremo l'immagine che circola, alimentando condivisioni folli. No, perché la spirale dell'odio e dell'intolleranza va spezzata e perché una notizia falsa, comunque falsa rimane".
Stampa notizia