Sostienici

Con il tuo aiuto ci prenderemo cura di migliaia di bambini donne e uomini. Dai fiducia al futuro dell’Africa.

Scegli il tipo di sostegno che vuoi dare ad Amref

Il tuo contributo ci permetterà di intervenire in modo efficace per garantire salute anche nei luoghi più difficili e remoti dell’Africa. Insieme a te, porteremo cure mediche, acqua pulita, istruzione e conoscenze.

  • Igiene e Salute

    Lo trasformiamo in acqua pulita e sicura da bere, in vaccini per i più piccoli, o in alimenti ad alto contenuto nutritivo per le mamme che soffrono carenze nutrizionali.

  • Formazione

    Lo trasformiamo in conoscenza, formando decine, centinaia, migliaia, di operatori sanitari locali, che potranno prendersi cura, oggi e sempre, del loro stesso continente.

Come usiamo i fondi raccolti

Su ogni euro raccolto, 70 centesimi sono destinati alle attività sul campo e alle attività di sensibilizzazione e advocacy, mentre solo 30 centesimi vengono trattenuti per gestire la struttura e per generare la raccolta fondi che ci permette, a sua volta, di aumentare gli interventi e le azioni che portiamo avanti per la salute dell’Africa.

Come usiamo i fondi raccolti
  • Progetti in Africa e Italia e attività di sensibilizzazione
  • Raccolta fondi
  • Supporto generale

Dai all’Africa la fiducia che merita.

Scegli l’importo e la tipologia della tua donazione.

Domande frequenti sulle donazioni
  • Perché scegliere Amref?

    Amref è nata a Nairobi nel 1957 e oltre il 90% del personale che lavora in Africa è africano. Nessuno meglio di noi conosce i problemi e le potenzialità del continente. Lavoriamo in 35 Paesi a Sud del Sahara e seguiamo oltre 160 progetti che permettono di imprimere cambiamenti duraturi in ambito sanitario. Il nostro obiettivo è raggiungere la copertura sanitaria universale. Grazie al sostegno dei nostri donatori, ogni anno riusciamo a proteggere la salute di oltre 10 milioni di bambini, donne e uomini.

  • Come faccio a sapere che le mie donazioni arriveranno dove promesso?

    Per Amref Health Africa è di fondamentale importanza garantire ai propri donatori la massima trasparenza del proprio operato. Per questo mettiamo a disposizione ogni anno tutti i nostri documenti di bilancio, incluso il bilancio sociale (per l’anno 2019) e le relazioni di missione (per le annualità precedenti).

  • Quali sono i benefici fiscali delle donazioni?

    Se sostieni Amref, il fisco italiano riconosce il tuo impegno permettendoti di dedurre o detrarre le tue donazioni nella dichiarazione dei redditi. Le detrazioni sono le somme che, una volta calcolate le imposte da pagare, si possono sottrarre da queste, in modo da pagare un importo minore. Le deduzioni sono le somme che si possono sottrarre dal reddito su cui poi si calcolano le imposte.

    Le erogazioni liberali consentono di avere una serie di vantaggi fiscali che distinguiamo a seconda che il donatore sia una persona fisica oppure un’impresa.

    Se non sa qual è la soluzione più adatta a lei, può rivolgersi al suo consulente di fiducia, al suo commercialista o al suo CAF.

    SE SEI UNA PERSONA FISICA, PUOI

    detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato (e non più solo del 26%), fino a un massimo di erogazione di 30.000 euro annui (art. 83 del Dlgs 117/2017);
    oppure dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017).

    SE SEI UN’IMPRESA, PUOI

    dedurre dal reddito le donazioni in denaro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017);
    oppure dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro.

Leggi tutte le Faq