LERCIO, BIANI, CUFFARO CON AMREF AL FESTIVAL DEL GIORNALISMO DI PERUGIA

26 Mar 2019

26 Mar 2019
Lercio, Biani, Cuffaro con Amref al Festival del Giornalismo di Perugia
  • Perugia19
  • Interventi
Perugia19
"È la satira bellezza! Seppellire con una risata i pregiudizi sull'Africa" è il titolo dell'evento di Amref al Festival del Giornalismo di Perugia. Appuntamento domenica 7 aprile dalle 16 alle 17, presso la Sala dei Notari (Palazzo dei Priori) a Perugia.

Satira, graphic novel, vignette. Si può raccontare anche così l'Africa? Possono questi strumenti contribuire a riavvicinare un continente, la cui percezione negli ultimi anni si è trasformata da "continente povero ma buono” a terra di “conflitti e invasori?

In un contesto in cui aiutare la crescita e lo sviluppo del continente africano diventa un argomento meno "importante" per gli italiani, in cui si insinua addirittura il sentimento opposto, quello di avversione e rifiuto, Amref rilancia il suo impegno per una nuova, corretta e rispettosa narrazione dell’Africa. Un continente in cammino, da sostenere negli sforzi di crescita, allontanando l’immagine caritatevole e drammatica che di solito se ne dà.

Saranno questi gli elementi al centro del dibattito che vedranno l'incontro tra un giornalismo televisivo e "classico" come quello di Maria Cuffaro - già inviata e oggi conduttrice di Tg3 Nel mondo - e i protagonisti di importanti "contaminazioni", come Mauro Biani - vignettista di Il Manifesto e L'Espresso - e gli autori di Lercio - sito di fictional news.

Il talk sarà impreziosito dalla presentazione di alcune vignette di Biani, che recentemente ha pubblicato il libro "La banalità del ma" e da un esperimento narrativo: un reportage semiserio, messo in scena da Gianni Zoccheddu e Davide Paolino. I due autori di Lercio nei mesi scorsi hanno visitato un progetto di Amref in Etiopia. Il "materiale narrativo" - storie, dati e analisi - sarà raccontato, oltre che dal viaggio di Gianni e Davide, anche da un Roberta Rughetti, Direttrice Programmi di Amref Health Africa-Italia. Gli autori di Lercio sono volati in Etiopia per parlare di salute sessuale, e del progetto Asure sostenuto da Commissione Europea e Intesa San Paolo. Il viaggio di Lercio sul palco di Perugia diverrà un reportage per nulla classico, che parlerà molto di Africa, ma - attraverso un espediente che si svelerà solo all'evento - anche del nostro Paese.

LEGGI NOTIZIE CORRELATE
IL VIAGGIO DI LERCIO IN ETIOPIA CON AMREF (Copertina del Corriere della Sera Buone Notizie)
LERCIO IN AFRICA CON AMREF. CINQUE DOMANDE SUL PROGETTO VISITATO
ETIOPIA: LA FINESTRA SULL AFRICA PER MIA ZIA, AMICA DELLA CASALINGA DI VOGHERA



Altre informazioni correlate



Iscriviti alla nostra newsletter
Consenso al trattamento dei dati personali
Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso la presente informativa sul trattamento dei miei Dati Personali da parte di AMREF e di prestare a AMREF il mio consenso (che potrà in ogni caso successivamente revocare) all'utilizzo dei miei dati personali per:




ISCRIVITI
Amref Health Africa