Africa Mediata è il dossier realizzato da Amref in collaborazione con i ricercatori dell'Osservatorio di Pavia per analizzare in che modo viene oggi rappresentato in tv, sui giornali e sui social il continente africano.

Questa ricerca, la cui prima edizione è stata pubblicata nel 2019, vuole essere un gesto di stimolo e di fiducia verso il mondo della comunicazione e dell'intrattenimento. Sono realtà con le quali ogni giorno entriamo in relazione, impegnati come siamo, da oltre trent'anni, nella diffusione di una corretta immagine dell'Africa in Italia.

  • In Italia il racconto pubblico sull’Africa si basa soprattutto su stereotipi. Avete mai visto su un TG italiano una notizia “africana” in chiave positiva?
    Massimo Bernardini
    Massimo Bernardini Giornalista e conduttore di Tv Talk

Qualche assaggio dei risultati

L'Africa nelle fiction

  • 30 episodi analizzati
  • 72% di personaggi delle fiction analizzate sono occidentali
  • 30% dei ruoli, gli africani sono rappresentati nel ruolo di vittima/sopravvissuto

L'Africa nei programmi di informazione

  • 65 programmi analizzati
  • 76% dei riferimenti agli africani sono di fatto riconducibili all'Italia
  • 29% delle notizie riguarda guerre, conflitti e terrorismo

L'Africa nei notiziari

  • 80mila notizie analizzate
  • 1.7% la copertura media sull'Africa tra il 2012 e il 2019
  • 63% L’attenzione mediatica sulla Libia, a differenza di altri paesi dell’area, è costante

L'Africa nei quotidiani

  • 803 notizie analizzate
  • 8 articoli su 10 sono dedicati all'Africa in Italia
  • 48% delle notizie si occupa di guerra e terrorismo

L'Africa nei social network

  • 60mila tra post e tweet analizzati
  • 1% dei post era "centrato" sull'Africa
  • 0.9% dei tweet era "centrato" sull'Africa

Il decalogo di Amref

10 consigli per una corretta informazione sull'Africa

  • L'Africa non è un paese
    L’Africa è un continente con 54 Stati. Rispettare e rendere conto della complessità di un continente di 1,1 miliardi di abitanti è sicuramente difficile ma stimolante.
  • L'Africa non è povera
    Il valore monetario delle sue ricchezze minerarie e di 46.200 miliardi di dollari.
  • La cultura africana merita rispetto
    Conviene evitare di veicolare gli stereotipi: le religioni africane non sono “credenze”; le lingue africane, parlate da milioni di persone, non sono “dialetti”.
  • L'Africa ha una storia millenaria
    Conoscere la storia dell’Africa nella sua diversità e ampiezza temporale è un primo passo per migliorare il racconto del continente.
  • Oltre gli stereotipi: l'Africa delle eccellenze
    L’Africa non è solo immigrazione. In Africa non ci sono solo dittatori, corruzioni e malattia. La società civile africana è infatti sempre in movimento.
  • Dare voce all'Africa per conoscerla davvero
    Gli opinionisti africani offrono commenti e analisi sulla base di una sensibilità di chi vive direttamente i fatti.
  • I bambini africani non sono merce in vendita
    Le immagini dei bambini pubblicate per “colpire alla pancia” spesso e volentieri violano le norme giornalistiche.
  • Attenzione alle fake news sull'Africa
    Notizie diffuse senza opportune verifiche rischiano di dare un'immagine falsata dell'Africa
  • Non tutti i migranti sono africani
    Secondo dati Istat, in Italia gli africani subsahariani sono 400.000, cioè meno del 10% degli immigrati. Inoltre, esistono sempre più neri nati in Italia.
  • Afrodiscendenti: africani nati e cresciuti in Italia
    Un altro modo per chiamare le seconde generazioni.

Tg Lercio

I telegiornali sull'Africa che non vedrai mai.

Playlist dell'edizione speciale del TG Lercio per Amref

Migrazioni e invasioni, tra satira e fake news