• Che cos'è il 5x1000?

    Il 5×1000 è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria.

  • Il 5xmille è un costo in più per il contribuente?

    Assolutamente no! Il 5 per mille non ti costa nulla perchè non è una tassa in più. Donare il 5×1000 è un atto completamente gratuito.

  • Chi può donare il 5x1000?

    Tutti i contribuenti possono compilare la dichiarazione dei redditi e destinare il 5 per mille delle proprie imposte a una organizzazione no profit, presentando i modelli: REDDITI (Ex UNICO), CERTIFICAZIONE UNICA, MODELLO 730.

  • Cosa devo fare esattamente per destinare il mio 5xmille ad Amref Health Africa?

    Per destinare il 5×1000 ad Amref è necessario apporre la propria firma nel riquadro dedicato alle Onlus, specificando il codice fiscale di Amref (97056980580) nello spazio sotto la firma. Il 5×1000 ha un valore che dipende dal reddito dei contribuenti e da quanti di loro sceglieranno di destinarlo ad Amref. Se si firma in uno dei riquadri ma non si indica il codice fiscale dell’ente a cui destinare il 5 per mille, la quota del proprio 5×1000 verrà ripartita in maniera proporzionale, in base alle preferenze ricevute dalle diverse associazioni appartenenti alla stessa categoria.

  • Se non devo fare dichiarazioni, posso comunque decidere di donare il mio 5xmille?

    Coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione possono comunque destinare il loro 5 x mille compilando la scheda (scarica qui) allegata al modello CU (Modello di Certificazione Unica) fornitogli dal datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro ed indicando il codice fiscale di Amref (97056980580). La scheda va consegnata in busta chiusa, con su scritto “Scelta per la destinazione del cinque per mille IRPEF”, indicano il proprio cognome, nome e codice fiscale, a un ufficio postale, a uno sportello bancario o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

  • Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?

    In conseguenza dell’emergenza Coronavirus e dell’emanazione del Dl n. 9/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 2 marzo 2020, alcune scadenze fiscali sono state prorogate come segue:
    30 settembre 2020 per la presentazione del Modello 730 precompilato
    30 novembre 2020 se la presentazione viene effettuata per via telematica, direttamente dal contribuente ovvero o tramite CAF o intermediario abilitato alla trasmissione dei dati
    31 marzo 2020 per la trasmissione telematica della Certificazione Unica (sia per redditi di lavoro dipendente che di lavoro autonomo)

    Poiché può accadere che le scadenze fiscali possano essere modificate, ti suggeriamo di informarti presso l’Agenzia delle Entrate sulle eventuali variazioni alle scadenze di presentazione della dichiarazione dei redditi.

  • Il 5xmille sostituisce l'8xmille o il 2x1000?

    Il 5×1000 non sostituisce l’otto per mille (destinata allo Stato o alle Confessioni Religiose) né il due per mille (destinata ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali).
    Sono due scelte diverse ed è possibile utilizzarle entrambe per destinarle a fini diversi. Il 5×1000 sostiene Enti no profit, associazioni e ricerca scientifica, come Amref.

  • Se non firmo, il 5xmille resta a me?

    Essendo una quota parte di una tassa (IRPEF), se non viene scelta nessuna organizzazione beneficiaria, la quota rimane allo Stato.

  • È possibile sapere se avete ricevuto il mio 5xmille?

    Purtroppo no, perchè le donazioni raccolte attraverso il 5×1000 vengono erogate in forma anonima e in un’unica soluzione dallo Stato che, per motivi di privacy, non comunica i dati delle persone che esprimono la loro preferenza.

    Non possiamo disporre in alcun modo dei nominativi e dei dati di chi ci ha firmato il 5×1000.

  • Vorrei che anche i miei amici, parenti e il mio datore di lavoro decidano di devolvere il 5x1000 ad Amref Health Africa. Cosa Posso fare?

    Dal nostro sito ti invitiamo a condividere il nostro codice fiscale tramite i canali social così potrai aiutarci a diffondere il messaggio contribuendo a sostenere la nostra causa. Inoltre potrai inviarlo ai tuoi amici anche tramite whatsapp.
    Se vuoi ricevere del materiale da poter utilizzare per divulgare il codice fiscale e i progetti tra i tuoi amici, nel tuo luogo di lavoro, presso il tuo commercialista o altri enti che conosci, contattaci all’indirizzo email info@amref.it e saremo felici di poter mettere a tua disposizione quanto possa esserti di aiuto.

  • Quanto vale il mio 5x1000?

    Con un reddito di 15.000 euro DONERAI circa 18 euro, l’equivalente di 100 bustine ad alto contenuto proteico per malnutrizione acuta.

    Con un reddito di 25.000 euro DONERAI circa 30 euro, l’equivalente di 3 sistemi di lavaggio per le mani per impedire la diffusione delle malattie tra i bambini.

    Con un reddito di 50.000 euro DONERAI circa 76 euro, sufficienti ad assicurare a una donna in gravidanza visite, cure prenatali e monitoraggio della crescita del bambino.