La vita di centinaia di migliaia di persone in Africa è a rischio a causa della siccità e della desertificazione dovute ai cambiamenti climatici.

Dobbiamo agire ora!

L'impossibilità di accedere a fonti di acqua pulita, causata dalla crisi climatica, avrà ripercussioni devastanti:

  • ucciderà 95.000 bambini in più ogni anno
  • ci saranno 250.000 decessi in più ogni anno dovuti a malaria (+60.000), diarrea (+48.000) e stress da calore (+38.000)

Come contrastare le conseguenze dei cambiamenti climatici?

In un continente come l'Africa, dove la produzione agricola è strettamente correlata alle condizioni climatiche e metereologiche, un lungo periodo di siccità aggravato dalla mancanza di fonti d'acqua pulita porta inevitabilmente a ripercussioni sul raccolto ed espone le fasce più deboli alle malattie derivanti dal consumo di acqua sporca o contaminata.

È per questo che Amref, grazie al supporto di tanti donatori in Italia,  garantisce l'accesso a fonti d'acqua sicura e incentiva l'utilizzo di energie rinnovabili che favoriscano l'indipendenza energetica a tutte quelle comunità che soffrono una grave carenza di infrastrutture idriche e igieniche.

Firma la petizione, unisciti a noi!